ESSERI UMANI E PIANTE. Ci somigliano più di quanto crediamo?

Scopriamo il rapporto tra le piante e gli esseri umani.

ESSERI UMANI E PIANTE

Ci somigliano più di quanto crediamo?

di: Lorenza Limone, Cecilia Rosiello, Roberta Cammarota,

Teresa Tortoriello, Vittoria Smorra , Federica Esposito De Falco

Quali cose abbiamo in comune con le piante? Noi umani abbiamo molte differenze con loro, ma alcune cose in comune ci sono: svolgiamo lo stesso ciclo vitale, siamo tutti esseri viventi, e anche se sembra difficile crederlo,   degli studi hanno provato che se fai gravemente male ad una pianta essa sviene . Se si stacca delicatamente una foglia non c’è una reazione violenta della pianta, ma se si strappa violentemente un ramo, la pianta prova molto dolore! Tutto questo è stato registrato con delle apparecchiature.

IMG_20170518_153200

Le piante fanno molte cose per noi: producono ossigeno, ci fanno ombra, contribuiscono con i loro fiori alla produzione del miele. Alcune di esse allontanano gli insetti con il loro odore e perciò ci difendono, per esempio, dalle zanzare. Altre offrono rifugio agli uccelli e ad altri animali. Ma le piante possono anche avere dei lati negativi: quando non c’è luce producono anidride carbonica, alcune sono velenose o pungono, perciò bisogna fare attenzione.

Ci sono poi delle piante “guaritrici”, che contengono sostanze che ci possono curare, come ad esempio l’aloe o l’elicriso. Roberta racconta che sua nonna, che aveva l’herpes, è stata curata con l’aloe.

IMG_20170506_120824
Elicriso

Le piante non servono solo a curarci ma anche a lavarci: infatti ci sono molti estratti di piante negli shampoo, nei bagnoschiuma e nei balsami per capelli.

Secondo noi gli umani dovrebbero avere più rispetto per le piante, perché senza di loro non potremmo respirare. Invece il comportamento di molti di noi non è rispettoso: le strappano, le calpestano, non le nutrono, le lasciano seccare oppure usano dei prodotti chimici che le danneggiano.

Sarebbe bello però condividere con quelle persone la nostra esperienza, per convincerle a capire che le piante sono esseri viventi come noi e sono nostre amiche.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...